Capodimonte- Si tuffa nelle acque del porto e non riemerge. Morto 21enne di Celleno

Tragedia nelle acque del lago di Bolsena

CAPODIMONTE – Erano circa le 15 quando un gruppo di giovani ha chiesto aiuto. Un loro compagno si era tuffato, senza riemergere, nelle acque del porto di Capodimonte.

Immediatamente sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, anche con un gommone e un’altra imbarcazione, il 118 con ambulanza e automedica, insieme ai carabinieri di Montefiascone.

A sorvolare la zona anche l’elicottero del 118. I vigili del fuoco, hanno ripescato il corpo del ragazzo, un 21enne di Celleno, privo di vita.

I carabinieri stanno raccogliendo le testimonianze degli amici per capire la dinamica di questa tragedia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *