Straordinario successo del “Concerto di Natale” delle sorelle Daniela e Raffaella Sabatini per la rassegna “Trinità incontra”

“Concerto di Natale” per “Trinità incontra”

VITERBO – “Fantastiche, divine, insuperabili. Grazie per il vostro meraviglioso concerto “Così’ il folto pubblico presente alla Sala Mendel del Complesso del Convento dei Padri Agostiniani alla SS. Trinità si è espresso al termine del “Concerto di Natale” che le sorelle Daniela e Raffaella Sabatini, rispettivamente pianista e violinista hanno tenuto con grande successo sabato scorso quale principale e più atteso evento musicale della rassegna “Trinità incontra”.

Presentato dal Priore del Convento degli Agostiniani Padre Giuseppe Scalella, il concerto, che si è concluso con un’ autentica ovazione, omaggi floreali e richieste di bis da parte di un’ uditorio attento ed entusiasta, ha confermato la magistrale arte tecnico- interpretativa del Duo delle sorelle Sabatini, internazionalmente note per la loro attività concertistica e didattica svolta dal 2017 anche con numerosi concerti e Corsi di musica proprio alla Sala Mendel e qui acclamate interpreti di un programma raffinato e coinvolgente di grande virtuosismo interamente dedicato al Natale in musica con le più celebri ed amate composizioni natalizie di tutti i tempi in cui, accanto a brani di Corelli (“Concerto per la Notte del S. Natale”) , Haendel (“Joy to the World”) , Bach (Corale “In dulci jubilo”) e Adam (“Cantique de Noel” eseguito anche come bis) figuravano trascrizioni sapientemente realizzate dalla pianista e compositrice Daniela Sabatini di Laudi francescane del sec. XIII, di Pastorali natalizie di S. Alfonso Maria De’ Liguori e della “Lode a Gesù Bambino” di San Giovanni Bosco, per culminare con la prima esecuzione mondiale di un’ ampia ed originale composizione della stessa Daniela Sabatini : “Christmas Carols” in cui l’ autrice ha genialmente riunito ed armonizzato con la sua personalissima arte creativa i più noti canti tradizionali natalizi dall’ Italia e dal mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *