Civitavecchia – Ennesima rissa tra giovanissimi, uno è grave

Portato prima all’ospedale San Paolo si è reso necessario il trasferimento al Gemelli per un forte trauma cranico

CIVITAVECCHIA – Ennesima notte di violenza in città. Una lite, sfociata in violenta rissa tra minorenni ha rischiato di finire in tragedia.

Nella tarda serata di ieri, come troppe volte accaduto nei pressi della Marina di Civitavecchia, è scoppiato un violento litigio tra giovanissimi.

Un ragazzo di circa quindici anni a causa di un colpo ricevuto al volto avrebbe perso un dente.

Trasportato all’ospedale San Paolo i medici avrebbero anche riscontrato un ematoma cerebrale, causato probabilmente da un calcio, che ha reso necessario l’immediato trasferimento
all’ospedale Gemelli di Roma.

Sul posto è intervenuta la polizia che sta ricostruendo l’accaduto. Ormai la Marina è diventata luogo di scontro fra ragazzi e non passa giorno che ci siano discussioni, risse e danneggiamenti.

One Reply to “Civitavecchia – Ennesima rissa tra giovanissimi, uno è grave”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.