Tarquinia – Premiati i vincitori del concorso “Presepe in famiglia”

TARQUINIA – Riconoscimenti, rivisitazione natalizia ed un bellissimo rinfresco, sono gli elementi della serata per la premiazione del Concorso Presepe in famiglia, organizzata dall’associazione Viva Tarquinia che si è svolta nei giorni scorsi presso la sala conferenze dell’Università Agraria.

Alla presenza del direttivo di Viva Tarquinia, la Presidente Antonietta Valerioti, con una sala gremita ha dato il via alle premiazioni dei presepi artigianali che hanno partecipato al Concorso denominato “Presepe in famiglia” appena trascorso. “Siamo felici che questa importante iniziativa è ormai una consuetudine nel contesto natalizio – riferisce Antonietta Valerioti – ogni anno abbiamo sempre più partecipanti e la caratteristica di questi presepi sono la loro creazione puramente artigianale con forme e dimensioni diverse adatte al contesto famigliare”. 

I premi ai presepi in famiglia sono andati a Giuseppe Giorgini, Angela Bellatreccia e Silvia Guidozzi. Il Premio fedeltà che è stato consegnato alla famiglia di Antonio Parrano, e per la prima volta hanno partecipato anche le Chiese del paese e il Presepe premiato è stato quello di Walter Rosatini.

Nel corso della serata è stata svolta anche una dimostrazione su come si realizza un presepe artigianale con le varie tecniche di colorazione e proporzioni. Ringrazio tutti i soci di Viva Tarquinia per il grande lavoro che svolgono a sostegno dell’iniziativa che ogni anno si estende anche con la realizzazione della Casa di Babbo Natale.

Un ringraziamento all’Università Agraria e al Vicepresidente Alberto Tosoni per la collaborazione e anche per averci dato l’utilizzo della sala, e un altro ringraziamento all’Aeopc e al Presidente Alessandro Sacripanti per il supporto che ogni anno i volontari svolgono per la manifestazione.  

L’appuntamento – conclude Antonietta Valerioti – è per il prossimo periodo natalizio con l’augurio di avere sempre più partecipanti al Concorso Presepe in famiglia a Tarquinia”.

Associazione Viva Tarquinia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *