Viterbo piange la scomparsa dello storico segretario generale Mario Settembri

VITERBO – Mario Settembri (nella foto con la figlia Francesca), si è spento nella sua casa viterbese all’età di 80 anni. Personaggio conosciutissimo in città e provincia per i ruoli amministrativi, soprattutto quello da segretario generale del Comune di Viterbo, che ha ricoperto nell’arco della sua lunghissima carriera per oltre 20 anni.

E’ stato anche presidente provinciale dell’associazione invalidi per servizio. Marchigiano, si era trasferito giovanissimo con la famiglia a Tuscania dove è cresciuto e trovato l’amore.

Sposato, con tre figli e un nugolo di nipoti, Mario Settembri sarà ricordato sempre per la cortesia, l’educazione, il rispetto e soprattutto il suo serafico atteggiamento nell’affrontare i problemi.

I funerali si svolgeranno lunedì 18 alle ore 10.30 nella chiesa del Murialdo. La salma sarà tumulata alle 12 presso il cimitero di Tuscania dove gli amici che non possono partecipare alle esequie per le restrizioni Covid, potranno farlo lì.

Alla famiglia Settembri, alla moglie Chiara e ai figli Francesca, Graziano e Pietro le più sentite e partecipate condoglianze della nostra redazione.

One Reply to “Viterbo piange la scomparsa dello storico segretario generale Mario Settembri”

  1. Caro Mario , negli anni passati da amministratore comunale ho avuto modo di conoscerti ed apprezzare la tua grande professionalità unita ad una grande pacatezza educazione ed amore per la cultura . Ti ricorderò sempre con affetto !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *