Civitavecchia – Appello dei capigruppo a Fratelli d’Italia: “Guardate al futuro” (la città vede il PD e “zi Pietro”)

CIVITAVECCHIA – Riceviamo e pubblichiamo: L’ultimo comunicato di Fratelli d’Italia si avventura su terreni scivolosi, laddove cerca di dispensare (o ritirare) patenti di ortodossia forse dimenticando storie personali, quelle dei propri consiglieri, che sconsiglierebbero vivamente tale comportamento.

A maggior ragione se un’aspirante consigliera di Fdi, o federata che sia, vanta una decennale militanza nella segreteria del Pci-Pds-Ds… Ma ci fermiamo qui.

Quel che riteniamo, invece (e che sentiamo di raccomandare) è che la maggioranza debba guardare avanti, anziché al passato. E’ infatti la maggioranza ad aver chiesto al sindaco Tedesco di rinvigorire la Giunta sulla base di quanto avvenuto negli ultimi 18 mesi.
C’è un posto tuttora libero, ed importante, per la rappresentanza di Fratelli d’Italia nell’esecutivo cittadino, di cui il partito fa parte integrante, a prescindere dal numero di consiglieri o presunte federazioni.
Guardiamo pertanto a quello che c’è da fare, in questo drammatico periodo storico caratterizzato dalla emergenza sanitaria del Covid 19 e dalla crisi socio-economica che ne è scaturita, e facciamolo insieme.
I capigruppo Massimo Boschini (Forza Italia), Raffaele Cacciapuoti (Lega), Mirko Mecozzi (Lista Tedesco), Daniele Perello (Gruppo misto).
PENSIERINO DELLA REDAZIONE
Partiamo dal presupposto che i firmatari di questo comunicato sono tutti buoni amici. Lo scivolone sull’ortodossia del centrodestra sarebbe stato meglio risparmiarlo. Già, perché l’origine politica dei firmatari potrebbe risultare scomodo per alcuni ma comoda alla luce di quanto sta accadendo oggi.
Massimo Boschini da dove proviene?
Mirko Mecozzi dove ha militato fino a qualche mese fa?
Cacciapuoti non ha fatto il consigliere comunale con la Lista Tidei?
Perello?
Insomma se andiamo a fare le pulci il più a destra di tutti sembrerebbe essere proprio l’artefice di questo disastroso piano politico e cioè Pietro Tidei.
Invece di continuare a punzecchiarvi su cose banali tornate a ragionare con la vostra testa…
Avete ancora qualche ora prima di cadere nella via del non ritorno e la colpa sarà solo ed esclusivamente la vostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *